venerdì 29 aprile 2016

Momenti in serie #Escape from Hell

Buongiorno lettori com'è andata la vostra settimana? Sentite aria di primavera o aria di neve?

La serie new entry della settimana è Lucifer
Ispirata ai  fumetti di Neil Gaiman, lo show prodotto da Fox ha per protagonista Lucifer Morningstar, niente di meno che il re degli inferi che ha deciso di prendersi una vacanza e rifarsi una nuova vita a Los Angeles come proprietario di un nightclub Lux. Ha fargli compagnia c'è Maze demone custode che cerca inutilmente di convincerlo a tornare indietro, così come l'angelo Amenadiel che ha intenzione di riportarlo al posto al quale Lucifer non sembra avere alcuna intenzione di tornare.
La sua storia prende avvio quando una sua cara amica viene uccisa e la sua sete di vendetta incrocia la strada del detective Chloe Decker, intraprendente, determinata e mamma amorevole. Inizialmente Lucifer ha intenzione di collaborare solo per punire i colpevoli (perchè è questo quello che sa fare meglio), grazie al suo fascino riesce infatti a far rivelare a quasi chiunque i più sordidi segreti. 
L'unica che sembra immune è proprio Chloe che pare inoltre provocare una certa "mortalità" in Lucifer, questo non farà altro che incuriosirlo maggiormente portandolo a una stabile collaborazione con la polizia e a uno stabile abbonamento di sedute con la terapeuta Linda , la quale nonostante subisca il fascino di Lucifer riesce a essere razionale e dargli  sempre i giusti spunti di riflessione

Interpretato da Tom Ellis, carismatico, affascinate e  irresistibile accento inglese Lucifer è un personaggio che non passa inosservato, può essere severo e impulsivo ma giusto infatti non è il mostro che tutti si aspetterebbero il suo compito è punire chi se lo merita ma, come ribadisce spesso, a compiere il male ci pensa tranquillamente l'umanità senza il suo intervento.
Lucifer è organizzato come un procedurale, i casi che segue con Chloe non sono soprannaturali ma il suo passato e le implicazioni delle sue scelte non smettono mai di fare capolino nella sua vita; un nuovo caso ogni episodio influenza la trama verticale, a parte qualche eccezione i 13 episodi restano comunque strettamente legati tra loro portando a una notevole evoluzione dei personaggi.


Supergirl 1x02
Il montaggio con le sequenze di Kara che compie i suoi salvataggi partendo da azioni più "semplici" con musica è uno dei migliori, mostra la freschezza dello show avvicinandosi a Flash. Freschezza che perde un po' nei meccanismi della Deo, capisco la necessità di introdurre un'agenzia segreta per movimentare le cose e creare un'idea di team ma personalmente trovo questo lato troppo "asettico". Il filtro dei colori mostra benissimo questa divisione verdi e scuri quando si va più sul tecnico e anche più violento della Deo, molto più colorato all'esterno e quando Kara è con il team dell'ufficio
                          

The Flash 2x14
Altro supereroe altra avventura, nelle settimane scorse abbiamo avuto l'occasione di esplorare terra due e conoscere nuovi personaggi.
È splendido come questo show sia capace di ricordarci dei legami speciali che si possono creare nella vita di amicizia amore lealtà e coraggio, come le persone che incontriamo anche solo di passaggio possano crearne di nuovi e insegnarci a non smettere mai di credere in questi legami e in noi stessi
Momenti a favore:
L'immancabile comicità di Cisco
Un pò di girl friendship
la commovente reunion tra Wells e sua figlia
Gli incoraggiamenti per Barry
il cambiamento di Killer Frost e il suo prezioso aiuto dato al team Flash



Al prossimo post con un pò di Ouat e un pò di X files

domenica 24 aprile 2016

Recensione Black Cases: Abduction di Simone Lari

Black Cases Abduction

Abduction è il primo libro della serie Black Cases di Simone Lari composta da quattro volumi di cui è da poco stato pubblicato il terzo
Volume 1: Abduction 
Volume 2: Missing Time 
Volume 3: Hibryd 
Volume 4: Hidden Cospiracy

Samuel Lightman, agente speciale dell'FBI, sezione investigativa criminale, ha la carriera appesa a un filo. Il direttore esecutivo lo tiene nel mirino, il suo collega è andato in pensionamento anticipato e i casi che gli vengono assegnati sono misteriosi e irrisolvibili. L'agente Megan Faith è appena uscita dall'accademia di Quantico; specializzata in scienze fisiche, si appresta a prendere servizio, senza conoscere l'identità del suo futuro partner e la natura dei crimini su cui dovranno indagare. La riapertura di un caso di sette anni prima, darà loro la possibilità di provare il proprio valore sul campo, ma la tranquilla cittadina di Hopewell nasconde verità scomode. Rapimenti inspiegabili, risvegli improvvisi e misteriose presenze nella notte, metteranno a dura prova le convinzioni e le capacità dei due agenti.

Ispirato alla famosa serie investigativa degli anni novanta è una perfetta lettura per chi, grazie al revival, è in piena x-files fever! (Soprattutto per chi come me è in pieno rewatch delle prime stagioni)
Ottimo anche per chi non conosce la serie ma è alla ricerca di un mistero investigativo non troppo pesante dalle tinte sci-fi.
Mi è piaciuto molto che il metodo investigativo predominate sia stata l'analisi sul campo, i nostri protagonisti viaggiano ed entrano in contatto diretto con le fonti. 
Qui entra in campo il punto forte: Samuel e Megan. 


"Non furono tanto la bellezza e l'armonia del corpo ad attirare la sua attenzione, quanto il sorriso pieno, sincero e radioso che lei gli restituì in cambio del suo appena accennato"

I due sono apparentemente di vedute opposte ma si rispettano l'un l'altro, nonostante il poco tempo insieme tra loro si crea quasi subito legame speciale  di complicità e sono protettivi verso il proprio partner.
Samuel si aspetta che gli abbiano affiancato una novizia specializzata in scienze per tenerlo sotto controllo ma Megan si rivelerà molto più di questo, forte e determinata oltre che competente dimostra di avere una mentalità molto più aperta di quello che Samuel si aspettava e un cuore gentile.
Il loro rapporto è ciò che valorizza la lettura perchè se di libri polizieschi se ne trovano tanti è invece più difficile trovare un bel team investigativo a cui affezionarsi. 

"Lo ripeto sei bravo, ma sei carente in fatto di diplomazia e pazienza" 
"Senti chi parla, mi pare che sia stata tu a mettere al muro il pastore" 
"Ti aveva messo le mani addosso, inoltre se lo meritava" 
"E' bello avere una partner protettiva"

La narrazione è molto scorrevole, anche se breve il volume raccoglie tutti gli elementi per permetterci di entrare subito in sintonia con l'universo della serie e lasciare con la voglia di nuove avventure in compagnia di Samuel e Megan.


Per il 2 maggio è prevista l'uscita di Black Cases - La serie , volume unico che raccoglie tutti i capitoli perfetto per scoprire e maratonare la serie.
Tutti i libri sono disponibili  su amazon sia in versione cartacea che ebook

sabato 16 aprile 2016

April New Releases 2016

Buon weekend lettori! Torniamo a curiosare tra le uscite libresche estere tra fantasy mistery e young adult

Titolo: The Star Touched Queen
Autore: Roshani Chokshi
Genere: Young Adult
Dat di pubblicazione: 26 aprile 2016

Fate and fortune. Power and passion. What does it take to be the queen of a kingdom when you're only seventeen?
Maya is cursed. With a horoscope that promises a marriage of Death and Destruction, she has earned only the scorn and fear of her father's kingdom. Content to follow more scholarly pursuits, her whole world is torn apart when her father, the Raja, arranges a wedding of political convenience to quell outside rebellions. Soon Maya becomes the queen of Akaran and wife of Amar. Neither roles are what she expected: As Akaran's queen, she finds her voice and power. As Amar's wife, she finds something else entirely: Compassion. Protection. Desire...
But Akaran has its own secrets -- thousands of locked doors, gardens of glass, and a tree that bears memories instead of fruit. Soon, Maya suspects her life is in danger. Yet who, besides her husband, can she trust? With the fate of the human and Otherworldly realms hanging in the balance, Maya must unravel an ancient mystery that spans reincarnated lives to save those she loves the most... including herself.

Titolo: Masks and Shadows
Autore: Stephanie Burgis
Genre: Fantasy
Data di pubblicazione: 12 aprile 2016

The year is 1779, and Carlo Morelli, the most renowned castrato singer in Europe, has been invited as an honored guest to Eszterháza Palace. With Carlo in Prince Nikolaus Esterházy's carriage, ride a Prussian spy and one of the most notorious alchemists in the Habsburg Empire. Already at Eszterháza is Charlotte von Steinbeck, the very proper sister of Prince Nikolaus's mistress. Charlotte has retreated to the countryside to mourn her husband's death. Now, she must overcome the ingrained rules of her society in order to uncover the dangerous secrets lurking within the palace's golden walls. Music, magic, and blackmail mingle in a plot to assassinate the Habsburg Emperor and Empress--a plot that can only be stopped if Carlo and Charlotte can see through the masks worn by everyone they meet.


Titolo: The Glittering Court
Autore: Richelle Mead
Genre: Young adult
Data di pubblicazione: 5 aprile 2016

Big and sweeping, spanning from the refined palaces of Osfrid to the gold dust and untamed forests of Adoria, The Glittering Court tells the story of Adelaide, an Osfridian countess who poses as her servant to escape an arranged marriage and start a new life in Adoria, the New World. But to do that, she must join the Glittering Court.
Both a school and a business venture, the Glittering Court is designed to transform impoverished girls into upper-class ladies who appear destined for powerful and wealthy marriages in the New World. Adelaide naturally excels in her training, and even makes a few friends: the fiery former laundress Tamsin and the beautiful Sirminican refugee Mira. She manages to keep her true identity hidden from all but one: the intriguing Cedric Thorn, son of the wealthy proprietor of the Glittering Court.
When Adelaide discovers that Cedric is hiding a dangerous secret of his own, together they hatch a scheme to make the best of Adelaide’s deception. Complications soon arise—first as they cross the treacherous seas from Osfrid to Adoria, and then when Adelaide catches the attention of a powerful governor.
But no complication will prove quite as daunting as the potent attraction simmering between Adelaide and Cedric. An attraction that, if acted on, would scandalize the Glittering Court and make them both outcasts in wild, vastly uncharted lands…

martedì 12 aprile 2016

Teaser Tuesday #lasagne e vampiri

La rubrica Teaser Tuesday è stata ideata dal blog Should be Reading .
Ecco le regole:
  • Prendi il libro che stai leggendo;
  • Aprilo in una pagina a caso;
  • Condividi un breve spezzone di quella pagina;
  • Condividi il titolo e l'autore in modo che i partecipanti possano aggiungere il libro alla loro whislist

"Prima mangio e poi volo a farmi la doccia. E, cascasse il mondo, sotto quel peplo metterò le mutande".
In barba al momento delicato che stavamo tutti apprestando a vivere, chi più chi meno volontariamente, i vampiri si scambiarono un occhiata complice trattenendo a stento le risate, con le piccole zanne accattivanti che sbucavano dalle labbra socchiuse.
C'erano forti probabilità che Adam non arrivasse al tramonto del nuovo giorno, io stavo per vestirmi come un'antica vedova della Tessaglia, Livie con le mie lasagne e le aspirine non si vedeva ancora all'orizzonte e Coleridge non si decideva a compiere il miracolo. In più come se non bastasse, il documentario sui coccodrilli era ormai ai titoli di coda.
                                                      Meglio di così non poteva andare.

Teaser tratto dal primo libro della duologia di Giorgia Penzo Red Carpet

mercoledì 6 aprile 2016

Novità in libreria Aprile #3



Buonasera lettori eccoci con un altro posto per presentarvi una nuova serie di uscite libresche nel mese di aprile..
Avete già fatto qualche acquisto interessante durante queste prime settimane?

Titolo: Forever
Autrice: Amy Engel
Serie: The book of Ivy#1
Editore: Newton Compton
Pagine: 223
Data di pubblicazione: 14 aprile

Dopo una guerra nucleare senza precedenti, la popolazione degli Stati Uniti è decimata. Un piccolo gruppo di sopravvissuti entra in conflitto per decidere quale famiglia andrà al governo del nuovo mondo. Il clan dei Westfall perde lo scontro con quello dei Lattimer. Passano cinquant’anni e la comunità è ancora in pace, ma il prezzo è alto: ogni anno un rito assicura l’equilibrio forzato tra le famiglie e così una delle figlie dei perdenti deve andare in sposa a uno dei figli di quella vincente. Quest’anno, è il mio turno. Il mio nome è Ivy Westfall, e la mia missione è semplice: uccidere il figlio del capo dei Lattimer, Bishop, il mio promesso sposo, e restituire il potere alla mia famiglia. Ma Bishop sembra molto scaltro oppure non è il ragazzo spietato e senza cuore che mi avevano detto. Sembra anche essere l’unica persona in questo mondo che veramente mi capisce, ma non posso sottrarmi al destino, io sono l’unica che può riportare i Westfall al potere. E perché questo accada, Bishop deve morire per mano mia... Il mio nome è Ivy Westfall, e la mia missione è semplice: uccidere il mio promesso sposo.


Titolo: La casa tra i salici
Autrice: Katharina Hagena 
Editore: Garzanti 
Pagine: 209 
Data di pubblicazione: 14 aprile 

La città è avvolta nel silenzio della notte. Ma Ellen non riesce a prendere sonno. Si domanda se quegli occhi che ha incrociato di sfuggita siano proprio di Andreas, il suo amico d’infanzia che non vede da anni. Tutto è partito da quell’attimo. Da allora è stato impossibile frenare il flusso dei ricordi che l’hanno riportata dove non avrebbe mai voluto: a Grund. Alla casa tra i salici sulla riva del fiume; al gracchiare lontano delle rane; al riflesso dorato dei campi di girasole. Lì dove Ellen è cresciuta ed è stata felice, si è innamorata, ma ha anche sofferto. Per sua madre che ogni giorno più distante da lei non poteva più rallegrarla con la magia dei suoi dolci; per la fine della sua amicizia con Andreas che all’improvviso, senza spiegazione, ha deciso di non parlare più con nessuno. Per l’abbandono di Lutz, il padre di sua figlia, che un giorno è andato via senza fare ritorno. Per Marthe che non è mai riuscita a esprimersi veramente, lasciando che fossero le pagine del suo diario a parlare per lei. Ma ora che le lancette corrono trascinate dall’insonnia, Ellen deve fare i conti con il suo passato. Deve cercare delle risposte ai troppi misteri che affollano la sua mente. Deve scoprire se era davvero Andreas l’uomo che ha incontrato. Se lui, che l’ha visto per l’ultima volta, sa cosa è successo a Lutz. Perché a volte ciò che chiamiamo vita in realtà è un sogno, e ciò che chiamiamo sogno è vita. Dopo il grande successo del Sapore dei semi di mela, per mesi in classifica, finalmente Katharina Hagena torna con un nuovo romanzo attesissimo in tutta Europa. Un libro che si legge d’un fiato e che ammalia a ogni pagina. Una protagonista indimenticabile ancora legata al suo passato, che in una notte insonne cerca le risposte che aspetta da sempre. Risposte che la riportano con i ricordi a una casa, ai suoi profumi, ai misteri mai svelati, alle persone che le sono state accanto e ai loro segreti.


Titolo: Leaving
Autrice: Jodi Picoult
Editore: Corbaccio
Pagine: 418 
Data di pubblicazione: 28 aprile 2016

Sono passati dieci anni da quando Alice Metcalf, etologa presso il Rifugio per elefanti del New England, è misteriosamente scomparsa in seguito a un grave incidente. La figlia Jenna aveva tre anni all’epoca e da allora, a dispetto della ostinata rassegnazione di sua nonna e della totale assenza di suo padre, non ha mai smesso di pensare a sua madre e di sperare di vederla ricomparire all’improvviso. Finché un giorno si fa coraggio e decide di chiedere l’aiuto di due improbabili alleati: Serenity, una sensitiva ormai non più sulla cresta dell’onda, e Virgil, il detective che conduceva le indagini sul caso e che ora, tra un whisky e l’altro, svolge in proprio inchieste di ogni tipo. Jenna cerca gli indizi di una possibile traccia nel diario di sua madre, e apprende che Alice era particolarmente interessata a studiare il rapporto che gli elefanti femmina instaurano con i loro figli, a come elaborano il lutto e a come è organizzata la loro memoria. Pur temendo di averla persa per sempre, si convince ancora di più che sua madre non può averla abbandonata di sua volontà, che il legame che aveva instaurato con lei da bambina era speciale e che qualcosa l’ha indotta a fuggire. Grazie anche all’aiuto di Serenity e Virgil, la memoria di quel che accadde si fa in Jenna sempre più circoscritta, le immagini della madre e degli eventi di cui è stata protagonista diventano sempre più nitide e iniziano a susseguirsi a ritmo crescente. In un vortice ipnotizzante di ricordi, i tre si trovano coinvolti in una ricerca ricca di colpi di scena il cui esito nessuno di loro può dare per scontato. Ma per scoprire cosa è successo veramente ad Alice, si renderanno conto che dare una risposta a domande difficili implica anche essere pronti ad affrontare risposte ancora più difficili da accettare… 



Titolo: Prometto di sposarti ogni giorno 
Autore: Pedro Chagas Freitas
Editore: Garzanti
Pagine: 240 
Data di pubblicazione: 31 marzo 2016

C’è sempre un momento in cui puoi scegliere la felicità. L’amore è scegliersi ogni giorno, ogni minuto, ogni secondo. Il treno sfreccia silenzioso in una mattinata grigia. Pedro sta guardando le nuvole che lentamente si aprono, quando all’improvviso un raggio di sole entra dal finestrino e illumina la ragazza seduta di fronte a lui. Barbara ha gli occhi grandi, un viso da bambina e un sorriso puro. I due si innamorano a prima vista. E decidono che ogni giorno insieme deve essere come la prima volta. Sono separati da centinaia di chilometri e centinaia di difficoltà, ma non rinunciano. Per questo faranno in modo di incontrarsi sempre in un posto e in un luogo diverso. Per riscoprire tutte le volte la meraviglia e dimenticare la distanza. Per toccare insieme la sabbia rovente di una spiaggia affollata e l’erba fresca bagnata di rugiada di una collina in primavera. Per stupirsi di fronte alla gioia della normalità nel primo caffè del mattino, dell’ennesimo bacio reclamato da una briciola di biscotto. Finché un giorno prendono una decisione. Quella di scegliersi ogni giorno, ogni minuto, ogni secondo. Come un lunghissimo sorriso che si rinnova a ogni risveglio. Perché l’amore è fatto di attese e di lunghi abbracci, di scherzi e lacrime, di fragilità e protezione. È il più bello dei viaggi, e la destinazione è la vita.



Titolo: Heartless. Il nemico immortale
Serie: Mirrorworld #3
Autore: Cornelia Funke
Editore: Mondadori
Pagine: 324
Data di pubblicazione: 26 aprile 2016

Scampato alla morte e fuggito nel mondo reale con la sua compagna mutaforme Volpe, Jacob Reckless, cacciatore di tesori sepolti e oggetti incantati, è pronto a fare ritorno nel Mondo Oltre lo Specchio.
Prima, però, deve nascondere la balestra di Guismund, affinché non cada in mani sbagliate. Il nemico, il Giocatore, è più vicino di quanto immagini. Ruba i volti delle persone e le tramuta in argento e, quel che è più terribile, pretende in cambio un prezzo impossibile.
Vittima di un'antica maledizione che da ottocento anni gli impedisce di varcare lo specchio, il Giocatore si servirà persino di Will, il Goyl di Giada e fratello di Jacob, pur di uccidere la Fata Oscura e le sue sorelle che lo hanno bandito. Ma Jacob è disposto a tutto per ritrovare Will.
Una lotta contro il tempo che condurrà i protagonisti nel misterioso Oriente, pieno di segreti e pericoli che mettono a repentaglio persino l'anima.
Doveva parlare con Jacob.
Suo fratello avrebbe trovato un modo, una qualche magia.
Una magia che avrebbe fatto cosa?
Sostituito il vero amore?

venerdì 1 aprile 2016

Momenti in serie #the World needs you to fly

Supergirl 1x01
Fan dei supereroi ma soprattutto alla ricerca di diversi tipi di protagoniste femminili ecco per voi approdare sugli schermi italiani la prima stagione di Supergirl. Protagonista della serie è Kara, la cugina di Superman, inizialmente mandata sulla terra per proteggerlo ma a causa di un incidente giunta tardi a destinazione, quando l'eroe aveva già abbracciato il suo destino. Kara decide di uniformarsi vivendo una vita da terrestre, ma il richiamo dei suoi poteri, la sete di giustizia e la voglia di essere riconosciuta la spingono a cominciare una propria missione. I super cattivi non mancano, presentando alla nostra eroina fin da subito le difficoltà della sua scelta,  ma Kara non è sola, scopre infatti che la sorella adottiva fa parte di una società segreta che cerca di controllare le minacce aliene e nonostante prime diffidenze sembra crearsi una proficua alleanza. Il legame tra lei e la sorella potrebbe diventare un punto forte di distinzione dello show, perchè se di show su supereroi ne abbiamo ormai un pò, non si hanno mai abbastanza delle buone relazioni tra personaggi femminili, mostrandoci inoltre come i veri eroi possano essere anche le persone senza poteri speciali.




Per introdurre la serie molti sono i riferimenti all'eroe di Krypton ma il meglio inserito è la presenza di Jimmy Olsen nuovo arrivato alla redazione proveniente niente di meno che dal Daily Planet
Voleva questo futuro per me. Perché non me l’ha detto?«Perché voleva che facessi le tue scelte. Proprio come lui. È per questo che siete eroi, Kara».
Ottima la spiegazione riferita alla scelta dell'appellativo Supergirl,deciso proprio dal capo di Kara, probabilmente una delle donne più influenti della città, decisamente d'ispirazione per il pubblico femminile che si ritrova spesso sminuito da costanti luoghi comuni
Non dovremmo chiamarla Superwoman?
Io sono una ragazza.  E sono il tuo capo... e sono una donna potente e... sono ricca, attraente e intelligente. Quindi se pensi che Supergirl non dia l'idea di eccellenza... il vero problema non è forse tuo?
Molte le informazioni messe a fuoco in questo episodio, forse troppe ma ha le qualità per proseguire come un buon prodotto drama ma dalle tonalità leggere

X-files 1x03 - 1x08
Parlando di alieni come altro telefilm del post non possono mancare riferimenti a X files
Tra gli episodi visti questa settimana i momenti di apprezzamento vanno a:
in Squeeze (1x03) all'iniziale gelosia di Mulder, probabilmente si è molto lontani dal parlare di amore ma quando si tratta di terrirorio x files e partner investigativi Fox è molto suscettibile sul come e con chi svolgere le indagini

Spesso però non te ne accorgi, ma ti fissi con idee assurde.
Sì, certo che lo faccio. Nelle nostre indagini noi due possiamo anche non essere d'accordo, ma ognuno rispetta le idee dell'altro.


In Il diavolo del Jersey 1x05 vediamo una prima evoluzione del rapporto tra Mulder e Scully, si conoscono da poco ma il loro rapporto lavorativo sembra diventare il principale lasciando in secondo piano tutti gli altri progetti di vita, così Scully, che aveva da poco dichiarato a Mulder di tenerci ad avere una vita privata, rinuncia senza troppi rimpianti ad un appuntamento per seguire Fox nei suoi esperimenti

Mulder: Who was that on the phone? 
Scully: A guy.
Mulder: A guy. Same guy as the guy you had dinner with the other night?
Scully: Same guy.
Mulder: You going to have dinner with him again?
Scully: I don't think so.
Mulder: No interest?
Scully: Not at this time.
Mulder: (walking to the door) What are you doing?
                                                                Scully: Going with you to the Smithsonian.

Un ulteriore passo avanti nel loro rapporto lo compiono in Ice 1x08 nel quale la relazione viene messa a dura prova a causa del dilagarsi di paranoia con esplosione di tensione che porta brutte litigate ma soprattutto a una sincera dichiarazione di fiducia che permette ai due di sopravvivere a un pericoloso ospite alieno
(Bonus: Niente rigida divisa da lavoro e Scully tenera in un casual outfit
I don't trust them. I Want to trust you


Ho terminato la visione di Hannibal e wow ora capisco perchè la gente lo definiva arte, pensa decisamente fuori dagli schemi rispetto a un poliziesco normale, alcune situazioni sono forse un pò al limite e altre un pò crude ma il suo punto forte è nei dettagli, nei particolari delle scene, nei discorsi intensi e carichi di metafore.

Altra serie poliziesca di altro tipo The Fall, prodotta dalla BBC con un ritmo molto più lento, anche in questo caso parallelamente alle indagini della polizia seguiamo la storia del seria killer cercato, con il quale si simpatizza decisamente molto meno rispetto alle visioni del mondo che trovavamo in Hannibal. Non è decisamente il mio genere, nei polizieschi l'investigazione del momento può prendere oppure no ma quello che veramente spinge i fan a tornare episodio dopo episodio è solitamente il team investigativo, qui è un pò dispersivo ma il punto forte è il personaggio di Stella Gibson. Interpretato magnificamente da Gillian Anderson (si ancora lei, che volete farci ultimamente ha qualcosa di magnetico), Stella è stata definita la rappresentazione dello spirito femminista, non ha paura di essere quello che è, sa quello che vuole, sa come gli uomini vedono il mondo, come vedono le donne e non si fa problemi a rinfacciargli loro stupidità.
Lascio il link ad un articolo di Buzzfeed se siete curiosi di sapere qualcosa di più sul suo personaggio moments-when-stella-gibson-was-a-total-badass


Per non farci mai mancare serie alla tbwatch list ho iniziato la quarta stagione di Elementary e la nuova serie Lucifer, alla quale dedicherò maggior spazio in un prossimo post

E voi lettori cosa state seguendo? Iniziato qualche nuova serie?
 

Template by BloggerCandy.com