venerdì 30 dicembre 2016

Year of books Tag

Buongiorno lettori l'anno sta giungendo al termine e ne approfitto per fare un riepilogo dell'andamento letture di quest'anno mischiando i dati di goodreads e parte di un tag creato qualche anno fa dal blog Profumo di libri

Quest'anno ho iniziato trascinandomi un brutto periodo di reading slump, le letture sono andate molto a rilento e poco riusciva a trattenere a lungo la mia attenzione già provata dai testi universitari, ho cacciato dentro qualche fumetto per alleggerire le serate e anche se non produttivo come l'anno scorso (o come i numeroni di molte altre blogger a cui vanno tutti i miei complimenti) sono riuscita a leggere quasi una trentina.
Il libro più bello?
Probabilmente Black Cases (recensione primo volume) di un autore italiano Simone Lari, perchè X
Files è stata la riscoperta dell'anno e con questo ho avuto la possibilità di ritrovare il genere nella letteratura

Il libro più brutto?
Quando il diavolo mi ha preso per mano di April G. Tucholke, mi aspettavo decisamente qualcosa di diverso. Sul piano telefilmico è stato l'anno di Lucifer e del ritorno di Hannibal quindi ero pronta a personaggi moralmente ambigui che però non sono quello che appaiono ma questo libro non mi è proprio andato giù, forse è stata l'atmosfera gotica che presuppone la poca definizione di alcuni aspetti e una trama poco delineata ma per me il concetto di base non ha decisamente avuto un buon sviluppo.

Il libro più lungo?
American Gods di Neil Gaiman, che ha preso la sua bella fetta di tempo con le sue fitte quasi 600 pagine


Il libro più corto?
Un tram chiamato desidero di Tennessee Williams, che rientra anche nella sezione libri che ti hanno sorpreso

Il genere di cui hai letto più libri?
Quest'anno sembra un pò un misto a pari merito ma penso siamo sempre in zona urban fantasy/ Ya

Il genere di cui hai letto meno?
Contemporary

Il libro che non avresti mai preso in considerazione ma che hai amato?
Gabriel's inferno di Sylvain Reynard, non è un 5 stelline ma rientrando nella categoria temevo fosse l'ennesimo compagno delle ben note 50 sfumature e invece mi ha piacevolmente sorpreso, i protagonisti hanno si i loro difetti ma c'è un diverso rispetto dell'altro e la sua lunghezza permette un buon sviluppo del rapporto tra i personaggi.

Libro da cui ti aspettavi moltissimo ma ti ha delusa?
Cruel Beauty di Rosamund Hodge, non è stata una completa delusione ma anche qui ritrovo il difetto di lasciare molte cose "incorporee"

Il libro che hai comprato d'impulso, senza averlo mai sentito nominare?
Letto ma non comprato quest'anno Red Carpet di Giorgia Penzo
mentre se ci si riferisce a comprato e letto quest'anno TxF Punto zero di K J Anderson

Un libro super-pubblicizzato che hai deciso di non leggere?

Calendar Girl di Audrey Carlan


E per voi lettori com'è stato quest'anno libresco? 
Fatemi sapere le vostre scoperte libresche e se avete risoluzioni per il nuovo anno

venerdì 23 dicembre 2016

5 cose che... 5 serie tv che vorrei vedere

Buon venerdì lettori! Buone feste!

5 cose che è una rubrica creata dal blog Twins Books Lovers (qui tutte le informazioni) nella quale ogni settimana si propone una lista di 5 elementi abbinati a un tema specifico che può spaziare dal libresco al cinematografico


Il tema di oggi è: 5 serie tv che vorrei vedere

Per un'amante delle storie come me la mia lista è sempre ricca di serie, per fortuna per noi telefili hanno anche inventato delle app per tenerne il conto (se anche voi avete un profilo condividete con me le vostre serie su tv show time)

Timeless 2016

Azione e avventura in questa serie dove un criminale ruba una macchina del tempo, con lo scopo di andare nel passato e distruggere l'America per come la conosciamo, ma dovrà vedersela con un trio di eroi - un soldato, uno scienziato e un professore di storia - che usano il prototipo della macchina per fermarlo.
Avventura e viaggi nel tempo con una versione un pò romanzata della storia sono delle ottime premesse, ho appena iniziato questa serie, una dei tre protagonisti Lucy mi ha già conquistata, lo stesso vale per il cattivo che forse non è veramente il cattivo della storia e continuerò sicuramente a seguirla.

From Dusk Till Down Dal Tramonto all'alba

Nel sud degli Stati Uniti, i due fratelli Seth e Richard Gecko sono ricercati a seguito di una rapina in banca finita in tragedia; sulle loro tracce si mette anche il giovane ranger Freddie Gonzalez, deciso a vendicare il proprio mentore Earl McGraw, ucciso dai due fratelli nella loro rocambolesca fuga. I criminali, che puntano a raggiungere la frontiera messicana, prendono in ostaggio Jacob Fuller, pastore cristiano in crisi spirituale, ed i suoi figli Scott e Kate, con cui l'uomo stava andando in vacanza. Indirizzati dal mandante della rapina, il signore della droga Carlos Madrigal, verso uno strip club popolato da vampiri, per sopravvivere tutti loro dovranno combattere "dal tramonto all'alba".
Sono piuttosto sicura non rientri nel mio genere preferito ma vorrei comunque dare una curiosata alla prima stagione

Younger

La protagonista è Liza, una madre quarantenne separata in cerca di un lavoro, stanca della sua vita. Cercando di dare una svolta alla sua esistenza nonostante la sua età, la donna decide di cambiare aspetto e di iniziare a vivere come una venticinquenne agli inizi della sua carriera, mentendo sulla sua vera età, senza abbandonare il ruolo di perfetta madre di periferia. Così trova un posto di lavoro come assistente nella casa editrice più importante di New York e inizia una nuova vita piena di avventure al fianco delle sue amiche Kelsey e Maggie.

Ed infine per non farci mancare un pò di period drama

Bleak House

Serie della BBC prodotta nel 2005 è composta da 15 episodi ed è l’adattamento del romanzo di Charles Dickens, “Casa Desolata”. Il cardine della storia, da cui si dipartono rivoli di altre vicende, è una causa interminabile, Jarndyce & Jarndyce, che deve dirimere la spartizione di una sostanziosa eredità ma va avanti infruttuosamente da generazioni.
Di fatto, una greppia per gli avvocati londinesi che hanno tutto l’interesse a non farla terminare mai. I protagonisti hanno tutti in vario modo a che fare con la causa: Mr. Jarndyce ha ereditato Bleak House dallo zio Tom Jarndyce, suicidatosi per la disperazione che la causa non vedesse mai una fine; l’avvocato Tulkinghorn attraverso un documento della causa scopre un segreto che Lady Dedlock ha tenuto nascosto per diciannove anni; Richard Carstone ne rimane ossessionato e finisce per consumarsi nell’illusione di concluderla e trascinando nella propria rovina la cugina e innamorata Ada Clare; mentre Esther Summerson, che è anche una delle voci narranti, attraverso tutte queste storie cerca di raccogliere e riunire i fili che possono svelare il mistero delle sue origini.

Victoria 2016

Victoria è una mini serie britannica composta da 8 episodi
1837. Victoria, figlia del duca di Kent e nipote del Re, è la sola pretendente legittima al trono del Regno Unito alla morte di Guglielmo IV. Al momento della sua ascesa, l’inesperta e appena diciottenne Victoria si ritrova, quindi, a governare su un territorio immenso e a contrastare gli squilibri interni tra il partito Whig e quello Tory. Bracci destri nella sua vita saranno il primo ministro lord Melbourne, la cui amicizia diventerà oggetto di pettegolezzo tra il popolo, e il cugino di primo grado, marito e principe consorte, Alberto.

martedì 20 dicembre 2016

Teaser Tuesday # Illuminae

Buona sera lettori ecco di ritorno la rubrica del martedì
La rubrica Teaser Tuesday è stata ideata dal blog Should be Reading .
Ecco le regole:
  • Prendi il libro che stai leggendo;
  • Aprilo in una pagina a caso;
  • Condividi un breve spezzone di quella pagina;
  • Condividi il titolo e l'autore in modo che i partecipanti possano aggiungere il libro alla loro whislist
Intervistatore: A questo punto avete cominciato a sfollare?
Kady Grant: Detta così sembra molto più organizzata di com'era
I: E com'era?
K: Tutto arcobaleni e gattini. A parte le urla e le esplosioni.
I: Come ne è uscita?
K: Ho lavorato d'ingegno
I: Nel senso che grazie al compu...
K: Nel senso che ho sfasciato la finestra.
I: Ah
K: Nel parcheggio avevo un pick-up. Quello di mia madre, preso in prestito perchè non volevo tornare a casa in metro con lui. Il pick-up mi ha salvato la vira. Ho visto un mio insegnante nel parcheggio, e dal cielo è piombato giù 'sto pezzo di ferro e...
I: Signorina Grant?
K: Per un attimo ho pensato di aver lasciato le chiavi sotto il banco, ho aperto lo zaino e buttato roba ovunque... tanto mica mi sarebbe servita più. Assurdo. Eh? Alla fine trovo le chiavi, salto sul fondo, salto su e non faccio in tempo ad accendere il motore che lo vedo lì che mi guarda...

Teaser tratto da Illuminae primo libro della saga The Illuminae File di Kaufman e Kristoff

mercoledì 14 dicembre 2016

Segnalazione Solo L'amore di Francesca Lesnoni

Buona mercoledi oggi ho per voi una nuova segnalazione di un'autrice italiana


Titolo: Solo l’Amore
Autore: Francesca Lesnoni
Illustratore: Alessia Coppola
Editore: Self Publishing
Data di pubblicazione: 25 gennaio 2016
Genere: Romanzo
Pagine: 155

Lucia è scomparsa... nessuno sa che fine abbia fatto la dolce sorella di Carlo, unico indizio un biglietto: 
"Non preoccupatevi, sto bene. Vado dove ho sempre desiderato essere, da che ho memoria..." 
Nessuno però si preoccupa realmente della sparizione di Lucia tranne Pier che, innamorato da sempre di lei, decide di prendersi un anno sabbatico per dedicarsi alla misteriosa ricerca. 
Per sua fortuna Pier potrà contare sull'aiuto di alcune persone, come i signori Dardi, due amabili vecchietti, che gli consegneranno dei bigliettini scritti da Lucia; o Luigi, un sapiente tappezziere con la passione per la lettura, che lo aiuterà a mettere ordine nei suoi taccuini pieni di appunti e divagazioni; o l’amatissimo padre che, al momento opportuno, saprà cogliere una traccia importante… 
Ma, prima di trovare Lucia, Pier dovrà confrontarsi con una diversa percezione di sé e degli altri, rivisitare la propria vita, comprendere qual è il suo vero sogno... 
Grazie al suo intelligente umorismo e piccoli colpi di scena, Pier si ritroverà su un aereo diretto a Parigi. 
Sarà lì che finalmente rincontrerà Lucia? 
Anche se può sembrare stolto o paradossale o folle,
ho scelto la metà mezza piena del bicchiere,
la sola che doni la vera gioia.
E sorrido

Ecco alcuni estratti per cominciare a scoprire questa lettura...

1
Credevo di averla dimenticata. O meglio, avevo fatto di tutto per dimenticarla. Ma si può dimenticare il riso, quando è chiaro, talmente chiaro da farti socchiudere gli occhi e ti fa pensare alla luce dell’aurora, al candore della spuma del mare, agli spruzzi cristallini delle onde che si frangono sugli scogli e volano alti?
Penso di no. Ti rimane dentro, nel profondo. E anche se ti dici che vivi, che stai vivendo lo stesso, all’improvviso senti una nostalgia indicibile di quel riso e sai che lo cercherai, sino alla fine del mondo.
2
mio padre era di fronte a me, sprofondato nell’avvolgente poltrona di velluto marrone, assorto, un libro tra le mani, un’espressione felice sul volto. Incredibilmente felice. L’ho guardato, ho continuato a guardarlo per un tempo che mi è sembrato infinito… La luce del mattino si è levata, lentamente, lievemente, rivelando lo splendore del bianco pero fiorito dietro la vetrata che si affaccia sul giardino.
E’ cominciato così il mio amore per i libri. Dovevano essere qualcosa di grande per donare al mio papà quell’espressione che non sono mai più riuscito a ritrovare. Neppure nei momenti di canonica contentezza: le lauree, i matrimoni, la nascita dei nipoti eccetera. Che libro stava leggendo? Forse un giorno troverò il coraggio per chiederglielo. Ho rincorso Quel Libro tutta la vita.
3
Rosetta appena sfornata con stracchino e cicoria. Eccellente. Acqua presa a una  fontanella, messa in una bottiglia di vetro, chiesta al bar di fronte. Fresca. Ottima. La panchina tra la Fontana dei Quattro Fiumi e la chiesa di Sant’Agnese era libera. E’ stato il migliore pasto della mia vita. Non ho letto, mentre mangiavo. Mi sentivo allegro, leggero e desideravo godere a pieno di quell’allegria, di quella leggerezza. Il tepore del sole di primavera mi entrava nella pelle, nella carne, nelle ossa. Nel cuore? Mi sono sdraiato sulla panchina di pietra, ho messo lo zainetto sotto la testa. L’azzurro del cielo mi ha avvolto, cullandomi con delicatezza. Non ero forse un bambino? Ho chiuso gli occhi e mi sono addormentato.   
4
“Cerca, Pier, cerca sempre nuove terre e nuovi cieli! Non smettere mai di cercare…” mi tornarono alla mente le parole che papà mi aveva scritto per il mio sesto compleanno. Avrei voluto dirle a Lucia, urlare che aveva ragione, che anch’io desideravo volare… cercare… anche se ero un pavido… un pigro… che… Ma non lo feci. E rimasi a guardarla mentre andava via. Aveva ancora il portamento di una ballerina, eretto, leggero. Eppure l’audacia di un guerriero.
5
gli ho mostrato il dipinto in cui è seduta sul divano azzurro. E’ rimasto a contemplarlo, contento, commosso, stupito.... Per quanto tempo? Non saprei dirlo. Guardavo lui che guardava Lucia e ho sentito che tutto era andato come doveva andare… Non avrei cambiato la dolcezza di quel momento per nulla al mondo. E la mia vita. Anche la sofferenza acquistava un significato nuovo. E il buio, le cadute, le sconfitte, i fallimenti… per quel momento era valsa la pena. Varrà sempre la pena.



Ed infine conosciamo qualcosa sull'autrice

Francesca Lesnoni è nata in Inghilterra, vive e lavora a Roma. Per alcuni anni, durante il suo tempo libero, ha “insegnato” pittura in un carcere minorile, da questa esperienza è nato un libro di racconti: “Kunia e le altre”, pubblicato da Stampa Alternativa nel 1992. Da sedici anni è volontaria dell’Associazione Peter Pan Onlus che offre ospitalità ai bambini oncologici in cura all’Ospedale Bambino Gesù e alle loro famiglie. Per quattro anni ha “insegnato” scrittura creativa a ragazzi con handicap mentale. 








sabato 10 dicembre 2016

5 cose che... 5 donne che vorrei essere (film,libri,telefilm)

Buongiorn lettori, Natale si avvicina, le decorazioni cominciano a comparire, le lucine a luccicare e i weekend a volare ma non distraiamoci troppo e torniamo al vero motivo del post.
5 cose che è una rubrica creata dal blog Twins Books Lovers (qui tutte le informazioni) nella quale ogni settimana si propone una lista di 5 elementi abbinati a un tema specifico che può spaziare dal libresco al cinematografico


Il tema di oggi è: 5 donne che vorrei essere (film/libri/ telefilm)
Per il tema di oggi mi sono focalizzata sul mondo dei telefilm, non ero preparata per il tema la mia mente ha divagato un pò e non so bene se ho scelto per ciò che vorrei essere o i personaggi in cui rivedo piccole parti di me... diciamo che per questa volta è un mix maaa in ogni caso fermatevi e venite a conoscerli, sono tutti fantastici personaggi femminili

Dana Scully The X Files


Coraggiosa, leale e determinata, lotta contro le ingiustizie fin dall'inizio della sua carriera, è intelligente e piena di risorse, una partner preziosa, non è priva di fragilità ma non si fa intimidire dalla società e dal contesto maschilista in cui si ritrova. Ha studiato medicina ma decide di seguire un'altro percorso che la porta in un caotico seminterrato ad indagare su casi improbabili. Ne ha passate letteralmente di tutti i colori, hanno provato a fermarla, a ferirla, infettarla con una malattia mortale, rapirla, minacciare la sua vita, la sua famiglia ma anche quando cade lei si rialza sempre, ritorna a combattere più determinata di prima e nonostante le avversità non perde mai il suo animo gentile.

Kate Beckett Castle e Peggy Carter Agent Carter

Dirette eredi di Scully (soprattutto Beckett) , tanta ammirazione per la loro determinazione, coraggio, ironia e forza d'animo

Alice Once upon a time in Wonderland

Un'altra principessa guerriera che si tuffa in un mondo ignoto e scopre il vero amore, decide di battersi a testa alta contro tutto e tutti per quello in cui crede sia giusto

Amy Pond Doctor Who

La prima companion con cui ho iniziato a seguire seriamente questa serie, the first face this face saw, glorious Pond, like a name in a fairytale, piena di energia, coraggio, lealtà; qualcosa di triste si nasconde nel suo sguardo, come se mancasse qualcosa, perchè la sua vita è sempre stata come spezzata, non smette però di continuare a essere curiosa e pronta per una nuova avventura. 

Bonus Stella Gibson The Fall

Andava citata perchè negli ultimi anni insieme a Peggy ha insegnato tanto in campo di femminismo, responsabilità e confidenza

venerdì 2 dicembre 2016

5 cose che... 5 libri che comprerei per la copertina

Buongiorno lettori eccomi finalmente di ritorno con la rubrica del venerdì
5 cose che è una rubrica creata dal blog Twins Books Lovers (qui tutte le informazioni) nella quale ogni settimana si propone una lista di 5 elementi abbinati a un tema specifico che può spaziare dal libresco al cinematografico


Il tema di oggi è: 5 libri che comprerei/ho comprato per la copertina
Il tema di oggi è di carattere libresco estetico perchè sappiamo tutti che quello che conta è la trama ma anche una buona copertina può attirarci verso lo scaffale giusto

Tiger's curse di Collen Houck

L'ultima cosa che Kelsey Hayes pensava di dover fare quest'estate era cercare di rompere una maledizione indiana vecchia di trecento anni. Con una misteriosa tigre bianca di nome Ren. In giro per il mondo. Ma questo è esattamente ciò che è successo. Faccia a faccia con forze oscure, incantesimi e mondi mistici dove nulla è ciò che sembra, Kelsey rischia tutto quello che ha per rimettere insieme i pezzi di un'antica profezia che potrebbe rompere la maledizione per sempre.









Shatter Me di Tahereh Mafi

264 giorni chiusa in una cella, senza contatti con il mondo, perché Juliette ha un potere terribile: se tocca una persona può ucciderla. A tenerla prigioniera è la Restaurazione, un gruppo militare che intende usarla come arma. Scappare è impensabile, finché nella cella di Juliette entra Adam, un soldato semplice che scopre di essere immune al suo tocco. Il loro incontro è la scintilla che accende una speranza, la chiave che potrebbe aprire mille porte. Perché la vita li chiama, oltre i muri della prigione.


Clockwork Angel di Cassandra Claire

Tessa Gray, orfana sedicenne, lascia New York dopo la morte della zia con cui viveva e raggiunge il fratello ventenne, Nate, a Londra. Unico ricordo della vita predente, una catenina con un piccolo angelo dotato di meccanismo a molla, appartenuto alla madre. Quando il fratello maggiore scompare all'improvviso, le ricerche portano la ragazza nel pericoloso mondo sovrannaturale della Londra vittoriana. Sarà rapita, ingannata, sfruttata per la sua straordinaria capacità di trasformarsi e assumere l'aspetto di altre persone. La salveranno due Shadowhunters, Will e Jem, destinati a combattere i demoni, nonché a mantenere l'equilibrio tra i Nascosti e fra questi e gli umani. Tessa sarà costretta a fidarsi. Si unirà a loro nella lotta contro i demoni per poter imparare a controllare i propri poteri e riuscire finalmente a trovare Nate. Ma tutto ciò la porterà al cuore di un arcano complotto che minaccia di distruggere gli Shadowhunters, e le farà scoprire che l'amore può essere la magia più pericolosa di tutte.

A Crown of wishes di Roshani Chokshi

Gauri, the princess of Bharata, has been taken as a prisoner of war by her kingdom’s enemies. Faced with a future of exile and scorn, Gauri has nothing left to lose. Hope unexpectedly comes in the form of Vikram, the cunning prince of a neighboring land and her sworn enemy kingdom. Unsatisfied with becoming a mere puppet king, Vikram offers Gauri a chance to win back her kingdom in exchange for her battle prowess. Together, they’ll have to set aside their differences and team up to win the Tournament of Wishes – a competition held in a mythical city where the Lord of Wealth promises a wish to the victor.
Reaching the tournament is just the beginning. Once they arrive, danger takes on new shapes: poisonous courtesans and mischievous story birds, a feast of fears and twisted fairy revels.

Flame in the Mist di Renèe Ahdieh

The daughter of a prominent samurai, Mariko has long known her place—she may be an accomplished alchemist, whose cunning rivals that of her brother Kenshin, but because she is not a boy, her future has always been out of her hands. At just seventeen years old, Mariko is promised to Minamoto Raiden, the son of the emperor's favorite consort—a political marriage that will elevate her family's standing. But en route to the imperial city of Inako, Mariko narrowly escapes a bloody ambush by a dangerous gang of bandits known as the Black Clan, who she learns has been hired to kill her before she reaches the palace.
Dressed as a peasant boy, Mariko sets out to infiltrate the ranks of the Black Clan, determined to track down the person responsible for the target on her back. But she's quickly captured and taken to the Black Clan’s secret hideout, where she meets their leader, the rebel ronin Takeda Ranmaru, and his second-in-command, his best friend Okami. Still believing her to be a boy, Ranmaru and Okami eventually warm to Mariko, impressed by her intellect and ingenuity. As Mariko gets closer to the Black Clan, she uncovers a dark history of secrets, of betrayal and murder, which will force her to question everything she's ever known.

I primi tre sono ufficialmente nella lista delle letture mentre gli altri due sono per ora in forse
E per voi lettori quanto è importante la copertina? E' la prima cosa che notate oppure solo un extra?
 

Template by BloggerCandy.com