venerdì 19 maggio 2017

Cover Reveal: Tander Dentro di noi l'energia dei fulmini

Buongiorno lettori oggi evento speciale di Cover reveal per la segnalazione di un romanzo urban fantasy di una scrittrice italiana di prossima uscita con la sua nuova opera


Titolo: Tander: Dentro di noi l’energia dei fulmini
Autore: Cristina Vichi
Genere: Urban Fantasy
Editore: Selfpublishing
Pagine: 315
Prezzo Ebook: € 2,99 Aderisce al Kindle Unlimited
Prezzo Cartaceo: € 12.00
Pubblicazione: 20/05/2017

Trama
Niki ha diciotto anni e, come tutte le ragazze della sua età, si prepara ad affrontare l’ultimo anno delle superiori, con conseguente esame di maturità.
Da quel primo giorno di scuola, però, di normale nella sua vita rimane ben poco.
È l’arrivo di Erkan, un ragazzo affascinante e pericoloso, a sconvolgere ogni equilibrio e non solo nel suo cuore.
Ben presto Niki si ritrova catapultata al centro di segreti che per millenni hanno governato l’universo, senza che gli umani ne avessero mai saputo nulla.
I Tander e le Dee della Natura sono esseri con doti soprannaturali che vivono sulla terra con leggi e scopi ben precisi. Nelle vene di Erkan scorre l’energia irrefrenabile dei fulmini, e solo quando conosce Niki capisce che la forza dell’amore è ancora più difficile da controllare.

Introduzione
21.06.1720

Era notte. Il ragazzo si tirò il mantello sul capo per proteggersi dalla pioggia incessante. Il vento lo faceva oscillare a destra e a sinistra. Non aveva il controllo di se stesso, sembrava un burattino in preda alla foga della natura.
Davanti a lui un vecchio gli indicava la strada.
Nonostante la forza con cui gli agenti atmosferici combattevano fra loro, quell’anziano camminava con passo sicuro; il vento, per quanto potente, non riusciva a smuoverlo di un centimetro, e la pioggia, che picchiava sul suo esile corpo, non gli provocava il minimo fastidio. Si fermava spesso, paziente, ad aspettare il giovane, che cercava di proseguire malgrado l’enorme sforzo fisico a cui era sottoposto.
Nell’ultimo tratto, il ragazzo, stremato dalla fatica, cadde a terra. Tentò invano di rialzarsi, poi si arrese alla potenza di quelle correnti che si scontravano fra loro con una brutalità innaturale.
Il vecchio vide che non riusciva più a padroneggiare il suo corpo, non poteva nemmeno sollevare il capo. Tornò indietro, lo afferrò per il mantello e lo alzò senza alcuna fatica.
Il giovane si aggrappò a lui, e fu così che quell’incredibile uomo poté proseguire senza dover aspettare i tempi umani del suo allievo.
Raggiunto il centro della spiaggia, il vecchio si fermò e fissò il ragazzo per qualche istante senza proferire parola. I suoi occhi azzurri scintillarono di sfumature violacee.
L’allievo annuì, cercando di dominare una profonda e viscerale paura che tentava di assalirgli la mente.
Il vecchio si allontanò di qualche metro, poi si fermò, impassibile, a osservare l’evolversi degli eventi. In quel contesto la sua stessa calma era anomala e inquietante.
Il ragazzo lottava con tutte le forze per rimanere in piedi. Il suo volto era paralizzato dal terrore, eppure una vaga luce di speranza illuminava i suoi occhi ambrati.
All’improvviso un fulmine lo colpì dritto al cuore e le sue urla acute riecheggiarono al pari dei tuoni. Fu costretto a inginocchiarsi innanzi alla terribile energia da cui era posseduto. L’agonia fu lunga, interminabile. Poi le sue grida diventarono più rauche e deboli, finché non si spensero in un’ultima, terrificante, smorfia di dolore.
Il giovane cadde in avanti, con la faccia in una pozza d’acqua e il corpo accasciato a terra in modo contorto.

Biografia
Cristina Vichi vive a Riccione, insieme al marito e tre figli.
Ha sempre amato molto inventare storie, ma dopo la stesura del primo romanzo la scrittura diventa una passione vera e propria. L’incontro con la Editor Emanuela Navone è illuminante, perché le permette di sperimentare l’universo della scrittura con maggior consapevolezza e nuovi stimoli.
Quando si conclude un romanzo non conta solo il risultato in sé, ma soprattutto il percorso che l’autore ha compiuto per arrivare a mettere la parola fine alla sua opera.
Le sue opere:
“Celeste: L’Ardore di una Donna” (Seconda edizione: 24/07/2016). Romance/Avventura autoconclusivo e prequel di “Celeste: La Forza di una Regina”.
“Destini Ingannati” (Seconda edizione: 06/01/2017). Romance/Mistery autoconclusivo.
“Celeste: La Forza di una Regina” (10/08/2016). Romance/Avventura autoconclusivo e sequel di “Celeste: L’Ardore di una Donna”.
“E se poi te ne penti?!” (01/12/2016). Romance/Humor, autoconclusivo.
“Tander: Dentro di noi l’energia dei Fulmini” (20/05/2017). Urban/Fantasy autoconclusivo.


Blog Autore: Cristina Vichi Blog
Pagina Facebook: Cristina Vichi Autrice

domenica 7 maggio 2017

Novità il libreria Maggio 2017

Titolo: Gabbia del re
Serie: Red Queen #3
Autore: Victoria Aveyard
Editore: Mondadori
Data di pubblicazione: 2 maggio 2017

Privata del suo potere e perseguitata dai tremendi errori commessi, Mare Barrow si ritrova prigioniera e in balia di Maven Calore, di cui un tempo era innamorata e che altro non ha fatto se non mentirle e tradirla. Diventato re, il ragazzo continua a tessere la tela ordita dalla madre morta per mantenere il controllo sul suo regno e sulla sua prigioniera. Mentre, a Palazzo, Mare cerca di resistere all'effetto della pietra silente, il suo improvvisato esercito di novisangue e rossi continua imperterrito a organizzarsi, a esercitarsi e a espandersi. Impaziente di uscire dall'ombra, infatti, si sta preparando a combattere. Dal canto suo, Cal, il principe esiliato che reclama il cuore di Mare, è pronto a tutto pur di riaverla con sé. In questo terzo e straordinario capitolo della serie "Regina rossa", le alleanze di un tempo sono messe in discussione e - Mare lo sa bene - quando il sangue si rivolta contro il sangue potrebbe non rimanere nessuno a spegnere il fuoco che minaccia di distruggere completamente Norda.


Titolo: The Fate of the Tearling
Serie: The queen of the tearling #3
Autore: Erika Johansen
Editore: Multiplayer
Pagine: 448
Data di pubblicazione: 4 maggio 2017

In meno di un anno Kelsea Glynn, dall’adolescente impacciata che era, è diventata una sovrana sicura di sé. Mentre maturava nel suo ruolo di regina del Tearling, questa leader testarda e lungimirante ha trasformato il regno intero. Nel suo tentativo di eliminare la corruzione e riportare la giustizia, si è fatta numerosi nemici tra i quali la terribile regina rossa, la sua rivale più feroce, che ha rivolto l’esercito contro il Tearling. Per proteggere la sua gente da un’invasione devastante, Kelsea ha fatto l’impensabile: si è consegnata, con i suoi zaffiri magici, al nemico, facendosi sostituire sul trono da Mazza Chiodata, il fidato comandante della sua guardia personale, cui ha affidato il ruolo di reggente. Ma questi non ha intenzione di chiudere occhio finché, con l’aiuto dei suoi uomini, non sarà riuscito a salvare la regina, prigioniera nel Mortmesne. Qui inizia l’emozionante capitolo finale, nel quale il destino della regina Kelsea e dell’intero Tearling saranno finalmente rivelati.

Titolo: Noi siamo tutto
Autore: Nicola Yoon
Editore: Sperling & Kupfer
Pagine: 320
Data di pubblicazione: 16 maggio 2017

Madeline Whittier è allergica al mondo. Soffre infatti di una patologia tanto rara quanto nota, che non le permette di entrare in contatto con il mondo esterno. Per questo non esce di casa, non l'ha mai fatto in diciassette anni. Mai un respiro d'aria fresca, né un raggio di sole caldo sul viso. Le uniche persone che può frequentare sono sua madre e la sua infermiera, Carla. Finché, un giorno, un camion di una ditta di traslochi si ferma nella sua via. Madeline è alla finestra quando vede. Lui. Il nuovo vicino. Alto, magro e vestito di nero dalla testa ai piedi: maglietta nera, jeans neri, scarpe da ginnastica nere e un berretto nero di maglia che gli nasconde completamente i capelli. Il suo nome è Olly. I loro sguardi si incrociano per un secondo. E anche se nella vita è impossibile prevedere sempre tutto, in quel secondo Madeline prevede che si innamorerà di lui. Anzi, ne è sicura. Come è quasi sicura che sarà un disastro. Perché, per la prima volta, quello che ha non le basta più. E per vivere anche solo un giorno perfetto è pronta a rischiare tutto.

Titolo: Una moglie per Winterborne
Serie: The Ravenels #2
Autore: Lisa Kleypas
Editore: Mondadori
Pagine: 363
Data di pubblicazione: 2 maggio 2017

Di umili origini, grazie alla sua sfrenata ambizione Rhys Winterborne ha ottenuto ricchezza e successo. È un uomo che sa sempre come ottenere ciò che vuole: e ora vuole l'aristocratica Lady Helen Ravenel. E se per costringerla a sposarlo dovrà rubarle la sua virtù, tanto meglio Ma la seducente e timida Helen ha in serbo qualche sorpresa per il rude affarista.


Titolo: Paper Princess
Autore: Erin Watt
Editore: Sperling & Kupfer
Pagine: 362
Data di pubblicazione: 30 maggio 2017

A diciassette anni, Ella Harper ha già imparato a sbrigarsela da sola. Sempre in fuga, dalle difficoltà economiche e dagli uomini sbagliati di sua madre, si è districata tra mille lavori per riuscire a far quadrare i conti, studiare e costruirsi un futuro migliore. Finché, un giorno, nella sua vita compare un certo Callum Royal. Distinto ma deciso, nel suo costoso abito di sartoria, dice di essere il migliore amico del padre, che lei non ha mai conosciuto, nonché il suo tutore legale. In quanto tale, sarà lui d'ora in poi a sostenere le spese per il suo mantenimento e la sua istruzione, a patto che Ella accetti di vivere con lui e i suoi cinque figli. Ella sa che il sogno che Callum Royal sta cercando di venderle è sottile come carta. Ed è diffidente e furiosa. Ma ancora di più lo sono i fratelli Royal. Easton, Gideon, Sawyer, Sebastian e... Reed. Magnetici e pericolosi, non mancano di farla sentire un'intrusa: lei non appartiene, e non apparterrà mai, alla loro famiglia. E a nulla valgono i tentativi pacificatori di Callum. Ella però non è certo il tipo che si lascia intimorire, e le scintille a casa Royal non tardano ad arrivare. Soprattutto dopo un bacio rubato, che innescherà un'inarrestabile spirale di rabbia, gelosia e desiderio. Per non scottarsi, Ella dovrà imparare presto le regole del gioco...

venerdì 5 maggio 2017

5 cose che...5 libri che vorrei leggere quest'anno

Buongiorno lettori ritorna la rubrica 5 cose che... per il tema di oggi ci immergiamo direttamente nella wishlist libresca

5 cose che è una rubrica creata dal blog Twins Books Lovers (qui tutte le informazioni) nella quale ogni settimana si propone una lista di 5 elementi abbinati a un tema specifico che può spaziare dal libresco al cinematografico


Il tema di oggi è: 5 libri che vorrei leggere quest'anno

Fangirl di Rainbow Rowell
Da fangirl non potevo non essere incuriosita da questo titolo che tutti hanno citato un pò ovunque

Approdata all'università, dove la sua gemella Wren vuole solo divertirsi tra party, alcool e ragazzi, la timidissima Cath si trova sola per la prima volta e si rinchiude nella sua stanza a scrivere la fan fiction di cui migliaia di fan attendono il seguito. Ma una compagna di stanza scontrosa con un ragazzo carino che le sta sempre intorno, una professoressa di scrittura creativa che pensa che le fan fiction siano solo un plagio e un compagno bellissimo che vuole lavorare con lei, obbligheranno Cath ad affrontare la sua nuova vita.


Milk and Honey di Rupy Kaur

Milk and honey è una raccolta di testi di amore, perdita, trauma, violenza, guarigione e femminilità. Si divide in quattro capitoli, ognuno persegue un obiettivo diverso, tratta una sofferenza diversa, guarisce un dolore diverso. Milk and honey accompagna chi legge in un viaggio attraverso i momenti più amari della vita e vi trova dolcezza perché la dolcezza è dappertutto, se solo si è disposti a cercarla.


Passengers di Alexandra Bracken
Misteriose navi e viaggi nel tempo? I'm intrigued...
In una terribile notte, Etta Spencer – giovanissima violinista – perde tutto quello che conosce e ama. Catapultata all’improvviso in un mondo sconosciuto, ha un’unica certezza: non ha viaggiato per chilometri, bensì per secoli. La sua famiglia, infatti, possiede la capacità di viaggiare nel tempo. Un’abilità di cui lei ha sempre ignorato l’esistenza. Fino ad ora. Passeggera a sorpresa su una nave nel bel mezzo dell’oceano, e disposta a tutto per ritornare al proprio tempo, Etta inizia una straordinaria avventura attraverso secoli e continenti, in compagnia di Nicholas, il capitano della nave. Ma i suoi tentativi per trovare la strada di casa non fanno che trascinarla sempre più a fondo. Per sopravvivere dovrà imparare a navigare tra spazio, tempo, tradimento e amore.


La moglie del Califfo di Renee Ahdieh
Altra novità degli anni scorsi che sembra diversa dalle solite letture
Ogni volta che il sole cala sul regno di Khalid, spietato califfo diciottenne di Khorasan, la morte fa visita a una famiglia della zona. Ogni notte, infatti, il giovane tiranno si unisce in matrimonio con una ragazza del luogo e poi la fa uccidere appena sorge il sole, dopo aver consumato le nozze. Ecco perché tutti restano sorpresi quando la sedicenne Shahrzad si offre volontaria per andare in sposa a Khalid. In realtà, ha un astuto piano per spezzare quest’angosciosa catena di terrore, restando in vita e vendicando la morte della sua migliore amica e di tante altre fanciulle sacrificate ai capricci del califfo. La sua intelligenza e forza di volontà la porteranno a superare la notte, ma pian piano anche lei cadrà in trappola: finirà per innamorarsi proprio di Khalid, scoprendolo molto diverso da come appare ai suoi sudditi. E Shahrzad scoprirà anche che la tragica sorte delle ragazze non è stata voluta dal principe. Per lei ora è fondamentale svelare la vera ragione del loro assurdo sacrificio per spezzare una volta per tutte questo ciclo di morte.

Follemente felice di Jenny Lawson
Questo sembra un libro che può proporre una visione dall'interno per ritrovarsi  con sincerità e senza generalizzazioni su certe tematiche
Una sincerità spietata che se non fosse esilarante sarebbe quasi crudele.
Un'autoironia esagerata capace di creare una gioia contagiosa.
Ecco il mondo di Jenny Lawson, che fa ridere fino alle lacrime. D'altronde cosa puoi fare se ti ritrovi affetta da depressione cronica, agorafobia, autolesionismo e artrite reumatoide? O soccombi o decidi che sarai comunque felice. Anzi, follemente felice. Se la gente ti considera un po' matta, tanto vale fare tutto quello che ti passa per la testa. Per esempio, andare in Australia travestita da koala, organizzare un rodeo notturno con i tuoi gatti, noleggiare bradipi e canguri per la gioia di tuo marito (che, nonostante tutto, ti adora), inseguire ufo e tornado, o rifugiarti sotto le coperte, perché certi giorni l'ansia è troppo forte e semplicemente non puoi fare altro. Ma in un angolo della tua mente sai che appena avrai la forza di rialzarti, tornerai a gettarti senza freni nel presente, perché qui sta la differenza tra sopravvivere e vivere.

martedì 25 aprile 2017

Teaser Tuesday

Buona sera lettori ecco che ritorna l'appuntamento dedicato al lasciar parlare direttamente i libri che stiamo leggendo
La rubrica Teaser Tuesday è stata ideata dal blog Should be Reading .
Ecco le regole:
  • Prendi il libro che stai leggendo;
  • Aprilo in una pagina a caso;
  • Condividi un breve spezzone di quella pagina;
  • Condividi il titolo e l'autore in modo che i partecipanti possano aggiungere il libro alla loro whislist
"Come che c'è? Fai qualcosa, siamo al buio!"
"E che cosa dovrei fare? Accendere un fuoco?"
"oggi ti daranno il premio simpatia"
"Celeste, cammina verso l'uscita e apri la porta. Prima che si spegnessero i neon eri quasi arrivata."
"Non la trovo, ho toccato qualcosa d'indefinibile e non mi muoverò di un altro passo finchè non torna la luce"
Nessuna risposta. Allora resto ferma nella vana speranza che ritorni l'illuminazione, fino a quando sento qualcosa toccarmi un braccio e, istintivamente, lancio un grido. Giorgio scoppia a ridere alle mie spalle. "ma sei scemo?Vuoi farmi morire?" "Fifona..." Mi sussurra vicino all'orecchio facendomi sobbalzare. "Ma falla finita. Giorgio, dato che sei riuscito ad arrivare fin qui, trova anche la porta e aprila." "Oppure?" "Oppure cosa? Oppure qua ci rimaniamo in eterno." "O forse fra un pò ritorna la luce. Comunque la sai una cosa? Tu e io...soli...al buio in questa stanza...mi ricorda qualcosa" Insinua con tono ammiccante. 
"Intanto siamo tu,io e lui" Gli faccio notare
"Lui è morto". " Pure peggio"

Teaser tratto da Anatomia di un cuore innamorato di Sara Mengo

sabato 15 aprile 2017

Ritratto di dama di Giorgia Penzo

«In realtà il colpo di fulmine è un ricordo. Un ricordo non della mente, ma del cuore, che ci sussurra: hai amato quella persona in un altro tempo, in un’altra vita»

Titolo:Ritratto di dama
Autore: Giorgia Penzo
Editore: Carta Canta
Pagine 152
Genere: paranormal romance
Pubblicazione: 6 Marzo 2017

Parigi, notte di San Lorenzo.
Seduta su una panchina di fronte alla cattedrale di Notre Dame, una misteriosa ragazza ha tutta l’aria di aspettare qualcuno.
Uno studente di storia dell’arte – Guillaume – la nota da lontano, apparentemente per caso. Appena incrocia il suo sguardo ha un sussulto: è identica alla famosa Belle Ferronnière ritratta da Leonardo da Vinci, quadro a cui è molto legato.
Sono estranei eppure non si comportano come tali. La complicità che li coglie sin dal primo istante li sconvolge, come se avessero vissuto mille vite insieme da qualche parte nel tempo ma nessuno dei due ne conservasse la memoria. Comincia così – quasi per gioco – la loro passeggiata attraverso la Ville Lumiere, mentre le stelle cadenti rigano il cielo.
Dal cimitero di Père-Lachaise fino al cortile del Louvre – passando per gli Champs Elysées, dai giardini delle Tuileries e da un bistrot dove tutto pare essersi fermato alla Belle Époque – i due discutono di ciò di cui è fatta la vita: libri, fato, desideri, morte. Ma soprattutto d’amore.
Quello di cui la ragazza non parla è il segreto che custodisce da sempre, in bilico tra il reale e l’impossibile. Chi è lei veramente? Troverà il coraggio di aprire il suo cuore a Guillaume e sfidare il destino?
L’alba incombe, la scelta è vicina. Poi niente sarà più come prima.

Ritratto di dama è una dedica ai romantici, all'arte e a Parigi, una lettura in cui perdersi nelle luci soffuse della sera. Un colpo di fulmine lungo una vita intera che si concretizza per il protagonista in una sera d'estate, basta una sera per capire che è come se si conoscessero da una vita intera. L'artista e la sua musa, vite separate unite da una misteriosa forza che li porterà a confrontarsi con l'entità del tempo e le scelte importanti per la propria vita.
Giorgia Penzo è un'autrice italiana che ho scoperto qualche anno fa navigando fra letture vampiresche (recensione Red Carpet), Ritratto di dama è molto diverso dalla precedente lettura, più delicato ricorda più un racconto breve ma lungo, adatto agli inguaribili romantici che credono l'impossibile realizzabile anche nell'arco di poche ore, le descrizioni vi faranno perdere tra le vie di Parigi e la dama guardare con occhi diversi agli artisti persi nella contemplazione di un'opera.


venerdì 7 aprile 2017

5 cose che... 5 libri che mi hanno costretta a leggere

5 cose che è una rubrica creata dal blog Twins Books Lovers (qui tutte le informazioni) nella quale ogni settimana si propone una lista di 5 elementi abbinati a un tema specifico che può spaziare dal libresco al cinematografico



Il tema di oggi è: 5 libri che mi hanno costretta a leggere

Il mio problema con l'essere obbligata a leggere qualcosa è che inevitabilmente finirò per non godermi la lettura perchè sentirò sempre il peso di un dovere futuro ma I pro e i contro di essere obbligati a leggere un'enorme quantità di libri sono che si trovano i mattoni che non digerisci proprio e altri che invece si rivelano delle inaspettate scoperte.

Il nome della rosa di Umberto Eco
Questo è uno di quei libri che rientra nelle letture di compito del periodo estivo così sotto la brezza estiva portavo in giro questo mattoncino
Guglielmo da Baskerville, monaco francescano, ex-inquisitore e consigliere dell’Imperatore, si reca insieme al giovane benedettino nonché voce narrante Adso da Melk, in un’abbazia allo scopo di partecipare ad un’importante riunione che vede contrapposti i francescani, fautori della povertà del Cristo, e la delegazione papale. Questo incontro era stato organizzato allo scopo di permettere alle due parti di trovare un accordo.
L’abbazia vive ore tormentate. Subito dopo il loro arrivo, l’Abate chiede a Guglielmo di indagare sulle cause della morte violenta di uno dei suoi conventuali. In effetti durante la notte, Adelmo da Otranto, un giovane monaco, è caduto dall’edificio, un’imponente costruzione nella quale si trovano sia il refettorio che l’immensa biblioteca dell’abbazia.
Nonostante la libertà di movimento concessa all’ex inquisitore, si susseguono altre morti e tutte sembrano ruotare intorno alla biblioteca e ad un misterioso manoscritto. Questa biblioteca, tra le più grandi della cristianità, è costruita come un labirinto, un luogo segreto, allo scopo di proteggerla dagli intrusi. Non è concesso loro di visitarla: solo lo scriptorium è accessibile. La situazione è complicata dall’imminente convegno e dalla scoperta di due eretici della setta dei Dolciniani, rifugiati presso l’Ordine dei Benedettini. In questa atmosfera inquietante, Guglielmo e Adso si avvicinano sempre più alla verità, fino a scoprire il misterioso manoscritto…

Pamela di Samuel Richardson
Il primo rientrava nei corsi di italiano del liceo questo secondo invece si colloca tra le letture per il corso di Inglese e ho scoperto essere il testo di ispirazione per la famosa serie italiana Elisa di Rivombrosa
Cuore del romanzo sono le vicende di una cameriera sedicenne, di grande bellezza e ancora più grande virtù, che resiste ai tentativi di seduzione del proprio padrone, del quale pure è sinceramente innamorata, fino a riuscire a condurlo al matrimonio. Una trama di sconvolgente novità per l'epoca, con una protagonista donna, di umile condizione sociale, e per di più impegnata in una battaglia per affermare la parità dei sessi in materia di etica sessuale. Un romanzo che appare ancora oggi di interesse per la narrazione avvincente e ricca di suspense, per la minuziosa descrizione della vita quotidiana settecentesca, ma soprattutto per la finezza dell'analisi psicologica. Richardson rappresenta infatti con vivacità e sottigliezza rare le emozioni della protagonista e trova nella nuova forma del romanzo epistolare il veicolo più adatto per l'espressione di quel "sentimento" che il Settecento, il Secolo dei Lumi, andava proprio allora scoprendo.

Cime tempestose di Emily Brontè
Questa è stata invece una scelta in una lista di titoli che ha risvegliato la mia passione per i classici e le eroine inglesi, infatti al contrario di molti ho letto Orgoglio e Pregiudizio dopo questo
Heathcliff, figlio di ignoti, è stato allevato da Earnshaw. Alla sua morte, il figlio Hindley tormenta Heathcliff che trova conforto in Catherine, sorella di Hindley, di cui si innamora. Rifiutato dalla ragazza, fugge. Tornato dopo tre anni, trova Catherine sposata a Edgar Linton di cui sposa la sorella che, per vendicarsi, maltratta. Catherine intanto muore, tormentata dal rinato amore per Heathcliff, dopo aver avuto una bambina. La rabbia di Heathcliff si scatena anche contro Hareton, il figlio di Hindley, ormai ridotto in suo potere. Heathcliff muore distrutto dal suo stesso odio. Infine la figlia di Catherine, Cathy, e Hareton potranno vivere felicemente insieme.




I Malavoglia di Verga
Questa mi è sembrata una lettura infinita, no i romanzi famigliari non fanno proprio per me a quanto pare
Nei Malavoglia (1881) Verga si immerge nella realtà locale di un paese siciliano, Aci Trezza, e racconta la semplice e rissosa quotidianità in cui vivono i Toscano, detti appunto i Malavoglia. Avvertendo come poco espressive le realtà borghesi, Verga cerca di rompere l'impianto romanzesco classico, reinventando le regole del gioco narrativo per dare spazio alla coralità dei personaggi, ritratti nella loro vitale specificità.




La coscienza di Zeno di Italo Svevo
Altra lettura liceale avrei sicuramente potuto apprezzarla di più con un'analisi guidata o nei miei corsi futuri di psicologia
Zeno Cosini, il protagonista dell'opera, proviene da una famiglia ricca, vive nell'ozio e in un rapporto conflittuale con il padre, che si rifletterà su tutta la sua vita. Nell'amore, nei rapporti coi familiari e gli amici, nel lavoro, egli prova un costante senso di inadeguatezza e di "inettitudine", che interpreta come sintomi di una malattia. In realtà solo più tardi scoprirà che non è lui a essere malato, ma la società in cui vive.

martedì 4 aprile 2017

Novità in libreria Aprile 2017




Titolo: La rosa del califfo
Serie: The Wrath and the Dawn#2
Autore: Renée Ahdieh
Editore: Newton Compton
Data di pubblicazione: 27 aprile 2017

Shahrzad è stata la moglie del califfo del Khorasan. Era giunta nella sua dimora con lo scopo di vendicare la morte di altre fanciulle andate in sposa a lui. Poi il suo piano è saltato, Khalid non è infatti il mostro che tutti credono. È un uomo tormentato dai sensi di colpa, vittima di una potente maledizione. Ora che è tornata dalla sua famiglia, Shahrzad dovrebbe essere felice, ma quando scopre che Tariq, suo amore d’infanzia, è alla guida di un esercito e sta per muovere guerra al califfo, la ragazza capisce che deve intervenire se vuol salvare ciò che ama. Per tentare di evitare una sciagura, spezzare quella maledizione, ricongiungersi a un uomo di cui ora scopre di essersi innamorata, Shahrzad farà appello ai suoi poteri magici, a lungo rimasti sopiti dentro di lei…



Titolo: Nel profondo della foresta 
Autrice: Holly Black
Editore: Mondadori
Data di pubblicazione: 11 Aprile 2017

Nel profondo della foresta c'era una bara di vetro che giaceva sulla nuda terra.Dentro vi riposava un ragazzo con le corna in testa e orecchie affilate come coltelli... Hazel e il fratello Ben sono cresciuti a Fairfold, una piccola città dove, da tempo, gli umani hanno imparato a convivere pacificamente con le creature fatate della vicina foresta. Un posto diventato meta di tanti turisti curiosi, attratti dalle magie che qui hanno luogo ma in particolare dal ragazzo con le corna che riposa dentro una bara di vetro, la meraviglia più grande di tutte.
Affascinati fin da bambini da questa presenza misteriosa, Hazel e Ben hanno provato più e più volte a immaginarne la storia. Nelle loro fantasie il giovane era a volte un principe dal cuore nobile e dalla natura buona e generosa, e altre un essere crudele e spietato.
Ora che è cresciuta, però, Hazel pensa che sia arrivato il momento di accantonare tutte quelle fantasie infantili accettando il fatto che, per quanto lo abbia desiderato a lungo con tutta se stessa, il ragazzo con le corna non si sveglierà mai.
Un giorno, però, quello che sembrava impossibile accade... sconvolgendo la vita della ragazza, di suo fratello e della loro città.


Titolo: Obsession
Autrice: Jennifer L. Armentrout
Editore: Giunti 
Data di pubblicazione: 19 aprile 2017

Serena Cross aveva accolto con scetticismo il racconto della sua migliore amica, convinta che il figlio di un potente senatore fosse coinvolto in un incredibile complotto. Ma, dopo avere assistito con i propri occhi all'omicidio dell'amica, Serena non può più dubitare: è lei stessa in pericolo. Così accetta suo malgrado la guardia del corpo che il Dipartimento della Difesa le assegna perché vegli sulla sua sicurezza: Hunter. Arrogante, prepotente, eppure terribilmente affascinante... Ma se lui conosce a memoria il dossier di Serena, lei ignora tutto del suo protettore. Soprattutto il fatto che il più grande pericolo per lei potrebbe essere proprio Hunter.





Titolo: Passenger 
Serie: Passenger #1
Autrice: Alexandra Bracken
Editore: Sperling & Kupfer
Data di pubblicazione: 28 marzo 2017

In una terribile notte, Etta Spencer – giovanissima violinista – perde tutto quello che conosce e ama. Catapultata all’improvviso in un mondo sconosciuto, ha un’unica certezza: non ha viaggiato per chilometri, bensì per secoli. La sua famiglia, infatti, possiede la capacità di viaggiare nel tempo. Un’abilità di cui lei ha sempre ignorato l’esistenza. Fino ad ora. Passeggera a sorpresa su una nave nel bel mezzo dell’oceano, e disposta a tutto per ritornare al proprio tempo, Etta inizia una straordinaria avventura attraverso secoli e continenti, in compagnia di Nicholas, il capitano della nave. Ma i suoi tentativi per trovare la strada di casa non fanno che trascinarla sempre più a fondo. Per sopravvivere dovrà imparare a navigare tra spazio, tempo, tradimento e amore.

Segnalazione: Jukebox Racconti a tempo di musica

Buonasera lettori la segnalazione di oggi viene dall'associazione culturale Nati per scrivere
L’associazione culturale “Nati per scrivere” nasce nel 2016, da un gruppo di appassionati lettori, decisi a promuovere la cultura del libro e a valorizzare gli scrittori emergenti, soprattutto locali. Organizza eventi e incontri letterari, reading e laboratori di scrittura.

Titolo: JUKEBOX – Racconti a tempo di musica
Autori: autori vari
Editore: Associazione Culturale Nati per Scrivere
Genere: antologia di racconti
Formato: Cartaceo e digitale
Pagine:120
Prezzo: 10 euro (cartaceo), 0,99 euro (digitale)
Data di uscita: 10 febbraio 2017

“Jukebox” è una raccolta di racconti, diversi per generi e ambientazioni, accomunati dall’essere legati alla musica, tanti piccoli mondi che ogni autore ha creato con il tocco che gli è proprio. In queste pagine, i protagonisti dei racconti mettono a nudo le loro emozioni, travolti dal potere di melodie pacificatrici, suoni diabolici e rapsodie incantate, perché le parole sono potere, scritte o cantate che siano. Possono portarci indietro, ai tempi delle ballate dei cavalieri, ai giorni spensierati dell’adolescenza, al momento della nostra nascita. Possono viaggiare tra i mondi e evocare spiriti inquieti, corrompere la nostra anima, rinfrancarci dalle fatiche quotidiane. Possono dare un senso all’esistenza, completandoci come uomini e ricordarci di non essere soli. Mai.

Jukebox” comprende:
Il crociato, di Emanuele Marcheselli
Frederick, di Luciana Volante
Lo spartito del diavolo, di Daniela Tresconi
Si bemolle, di Maria Pia Michelini
Sunday, gloomy Sunday, di Alessio Del Debbio
I love you, baby…, di Leandra Cazzola
Lucia e le sue note, di Serenella Menichetti
New York City boy, di Francesco Balestri
La voce, di Chiara Rantini
Gli infami, di Mirko Tondi

Dove trovarla
In digitale su tutti gli store di ebook
contattando l’associazione via email, telefono o facebook
in alcune librerie locali, come il caffè Lettera 22, Via Mazzini 84, Viareggio (LU). Lista in aggiornamento continuo.




martedì 21 marzo 2017

Teaser Tuesday #Pages for you

Buongiorno lettori ecco di ritorno la rubrica del martedì con un teaser tratto da un libro il cui genere sembra scarseggiare tra gli scaffali italiani
La rubrica Teaser Tuesday è stata ideata dal blog Should be Reading .
Ecco le regole:
  • Prendi il libro che stai leggendo;
  • Aprilo in una pagina a caso;
  • Condividi un breve spezzone di quella pagina;
  • Condividi il titolo e l'autore in modo che i partecipanti possano aggiungere il libro alla loro whislist

Once, as a surprise, Anne announced she wanted to read to Flannery from a new author, a young talent who she was sure would one day make a mark on the world. Flannery was too distracted to see it coming. When she heard that honeyed voice pronounce the familiar lines
I'd like to pay your palms the same favor that you pay these pages
she howled agony and pelted her reader with a hail of pillows. The actress, deterred by the assault, had to stop, but not before telling her audience, laughingly,
"You'll see! One day they'll all be reading her. One day" - she dodged the pillows and ran from the room, warning on her way out - "you'll look back on this performance as a moment in history!"





Teaser tratto da Pages for you di Sylvia Brownrigg

sabato 18 marzo 2017

Segnalazione L'incensiere di Valerio Dalla Ragione

L'incensiere


Secondo libro di un giovane autore emergente L'incensiere è un romanzo di genere fantascienza/distopico/storico/assurdo pubblicato in questi mesi dalla casa editrice Lettere Animate

Autore: Valerio Dalla Ragione
Genere: Fantascienza/distopico/storico/assurdo
Editore: Lettere Animate
Pagine: 382
Data di uscita: 11 Gennaio 2017

Sinossi: Con vostra grande sorpresa vi scoprite essere lo scomodo bersaglio della classe dominante della vostra città, una città dove centotrenta milioni di persone vivono con lo spettro di un conflitto che potrebbe annientare le loro esistenze. Mentre la corruzione dilagante ingloba la vita politica e un monarca semi-umano getta le fondamenta di una nuova società, la morte a cui vi hanno predestinato potrebbe non essere la vostra unica opzione: dimore imperiali oltre la via della seta, autostrade informatiche, etnie robotiche sepolte dal tempo e cerimonie del tè in un pomeriggio d'autunno si mostreranno nel campo delle vostre possibilità. Fra i riflessi distorti di una metropoli dormiente e le notti di delirio nella ferocia di un'altra epoca, vi chiederete se le domande sulla vostra vita e quello che vi circonda valgano la pena di essere poste.

Formato: Momentaneamente solo cartaceo (€ 16.50), a breve in uscita la versione digitale
Link Amazon: https://www.amazon.it/Lincensiere-Valerio-Della-Ragione/dp/8868829029/ref=sr_1_1?ie=UTF8&qid=1489752775&sr=8-1&keywords=incensiere+valerio

L'autore
Toscano, classe ´95. Dopo essermi diplomato al Liceo Classico F. Petrarca di Arezzo, sono studente di laurea triennale in economia alla Copenhagen Business School. L´incensiere è il mio secondo romanzo - il primo, Selène, è stato pubblicato nel 2015 da Lettere Animate Editore. Coltivo la composizione al pianoforte e la lingua cinese nel tempo libero.
Sinossi: Con vostra grande sorpresa vi scoprite essere lo scomodo bersaglio della classe dominante della vostra città, una città dove centotrenta milioni di persone vivono con lo spettro di un conflitto che potrebbe annientare le loro esistenze. Mentre la corruzione dilagante ingloba la vita politica e un monarca semi-umano getta le fondamenta di una nuova società, la morte a cui vi hanno predestinato potrebbe non essere la vostra unica opzione: dimore imperiali oltre la via della seta, autostrade informatiche, etnie robotiche sepolte dal tempo e cerimonie del tè in un pomeriggio d'autunno si mostreranno nel campo delle vostre possibilità. Fra i riflessi distorti di una metropoli dormiente e le notti di delirio nella ferocia di un'altra epoca, vi chiederete se le domande sulla vostra vita e quello che vi circonda valgano la pena di essere poste.

venerdì 17 marzo 2017

5 cose che... 5 personaggi di cui vorrei leggere uno spin off

5 cose che è una rubrica creata dal blog Twins Books Lovers (qui tutte le informazioni) nella quale ogni settimana si propone una lista di 5 elementi abbinati a un tema specifico che può spaziare dal libresco al cinematografico



Il tema di oggi è: 5 personaggi di cui vorrei leggere uno spin off

Sally Jackson da Percy Jackson e gli dei dell'olimpo di Rick Riordan

Di questa saga ho letto solamente la prima pentalogia quindi non so se in Eroi dell'olimpo scopriamo di più su di lei ma mi sarebbe piaciuto molto leggere qualcosa di più sulla gioventù della madre di Percy, come è diventata la donna forte che il figlio ammira e soprattutto un pò della storia d'amore tra Sally e il dio del mare Poseidone.

Esme e Carlisle da Twiligth Di Stephanie Meyer

Come per la coppia precedente non mi dispiacerebbe leggere uno spin off tutto dedicato a loro sia come sequel sia come prequel per conoscere meglio l'evoluzione del loro rapporto di cui abbiamo avuto giusto accennato nella saga originale.

Irene Adler da Sherlock Holmes Uno scandalo in Boemia di Doyle

Personaggio che fa la sua comparsa in uno dei racconti di Sherlock Holmes, la sua apparizione è breve ma lascia un segno indelebile nella mente del brillante detective, nell'originale non è particolarmente approfondito ma viste le sue abilità potrebbe avere una serie tutta sua.

Lily Evans da Harry Potter di J. K. Rowling

Questa volta i fandom online ci hanno messo lo zampino e se l'idea di un sequel della serie classica non mi esalta particolarmente mi hanno molto incuriosito invece le possibilità del leggere le avventure ambientate nel periodo in inglese chiamato The Marauders era, l'epoca in cui Lily, James, Severus, Lupin e i loro compagni frequentavano Hogwarts. Questa volta magari con una serie pensata per avere un tono più adulto rispetto al target di giovani lettori classico di Harry Potter

Blanche du Bois da Un tram chiamato desiderio di Tennessee William

Nobody, nobody was tender and trusting as she was. But people like you abused her, and forced her to change. 
Più che uno spin off, visto che un triste prequel è stato creato per pubblicizzare la nuova versione teatrale con Gillian Anderson, vorrei propio un seguito in cui Blanche ritrova un equilibrio e un pò di serenità per poter ricominciare la sua vita circondata da persone che non approfittano di lei.

giovedì 16 marzo 2017

Novità in libreria Marzo 2017


Titolo Una perfetta sconosciuta
Autore: Alafair Burke
Editore: Piemme
Pagine: 380
Pubblicazione:14 marzo 2017
Immagina che la polizia arrivi a casa tua e ti mostri una foto in cui tu – con i capelli di quel tuo rosso inconfondibile, il tuo cappotto blu – stai baciando un uomo. Peccato che quell’uomo sia stato trovato morto trentuno ore prima, e tu non ricordi di averlo mai baciato. Anzi, lo conoscevi appena. Era il tuo nuovo capo, l’uomo che ti aveva dato in gestione la galleria per conto di un misterioso proprietario. Il lavoro dei tuoi sogni: ti era sembrato troppo facile, troppo bello per essere vero. Eppure tutto era andato liscio, la galleria esisteva davvero, avevi firmato un contratto regolare. Adesso, però, guardando quella foto capisci che non c’era niente di regolare. Niente di facile. Perché là fuori qualcuno sta cercando di incastrarti, anche se non riesci a immaginare il motivo. Qualcuno che sa molte cose di te. E che forse ti è molto vicino…
In questo thriller in cui nulla è come sembra, Alice Humphrey vede crollare intorno a sé, come un castello di carte, ogni certezza. Compresa quella più importante: la sua stessa innocenza. 


Titolo: Hai conquistato ogni parte di me
Autore Alessandra Paoloni
Editore: Newton Compton
Pagine: 288
Pubblicazione: 14 marzo 2017

Nicoletta Catullo lavora come giornalista per un un noto settimanale italiano. Ha ambizioni letterarie e un libro nel cassetto che non ha mai avuto il coraggio di far leggere a nessuno. La sua vita cambia totalmente quando il suo direttore le commissiona un articolo molto particolare: intervistare il cast di una nuova fiction italiana sui Borgia. Nicoletta ha modo non solo di conoscere personaggi già famosi ma anche Luke Grady, un giovane attore che si sta facendo ammirare nel panorama cinematografico italiano. Al termine delle interviste per il suo articolo, la ragazza si ritrova però a firmare, senza saperlo, un documento che la legherà per i mesi a venire a Luke Grady: l'accordo "segreto" che siglerà la "costringerà" a vestire i panni della “finta fidanzata” dell'attore, fino al termine delle riprese della fiction...  

Titolo La musica del destino 
Autore: Paloma Sánchez-Garnica
Editore: Piemme
Pagine: 450
Pubblicazione: 14 marzo 2017

Madrid, anni ’40. Quando Antonio Montejano perde tutto ciò che ha – il lavoro di antiquario, e la sua reputazione – sua moglie Marta, bellissima, colta e sofisticata, con un grande amore per la musica, sa che la La musica del destino di Paloma Sánchez-Garnica sua vita cambierà per sempre. Sa anche che la famiglia per il momento può contare sull’amicizia con Rafael Figueroa, il potente notaio che abita nel Loro stesso palazzo e che, da sempre, è il miglior amico di Antonio. È proprio per lealtà nei suoi confronti che Antonio è caduto in disgrazia. Una lealtà che nulla può scalfire. L’amicizia tra Antonio e Rafael, nata nel profondo dell’infanzia, è il filo che intreccia tutti i destini. Nel bene, come nel male: perché nel passato di Antonio, Marta e Rafael ci sono più segreti di quanto ciascuno di loro voglia ammettere: così come le vite delle giovani Elena e Julita, le figlie rispettivamente di Marta e Antonio e di Rafael e Virtud, si intrecceranno pericolosamente…

Titolo: Il romando perfetto della mia vita sbagliata
Autore: Melanie Summer
Editore: Mondadori
Pagine: 410
Pubblicazione: 7 marzo 2017

Aristotele, detta "Aris", ha dodici anni e mezzo e un progetto ambizioso: scrivere in trenta giorni il romanzo che la farà entrare nella storia della letteratura e tirerà la sua famiglia fuori dai guai. Non è una sfida da poco, ma a solleticare la sua ispirazione c'è un cast di personaggi perfetti e in carne e ossa: Max, fratellino strampalato e dai molti talenti, e Diane, mamma single pericolosamente attratta dalla disoccupazione, determinata a battersi per mille nobili cause, ma non per la ricerca dj un compagno. Eppure, Aris lo sa, il candidato perfetto è lì davanti ai suoi occhi: Penn, amico di famiglia, tata tuttofare e, soprattutto, insostituibile IMP, "Influenza Maschile Positiva". E cosa c'è di meglio di un romanzo d'amore? Ma quando si scontra con un aspetto inquietante della sua storia familiare, sepolto da tempo tra le pagine sgualcite di un diario, Aris capisce che il lieto fine non è scontato, proprio come nei migliori romanzi.

Titolo: L'orologiaio di Filigree Street
Autore: Natasha Pulley
Editore: Bombiani
Pagine: 380
Pubblicazione: 22 Marzo 2017

Nella Londra vittoriana di fine Ottocento, l'impiegato telegrafista Nathaniel Steepleton scopre che la propria casa è stata scassinata e che un misterioso orologio da taschino, caldo al tatto e impossibile da aprire, gli è stato lasciato sul letto. Nathaniel si mette così in cerca dell'orologiaio e lo rintraccia in Mr Mori, l'artigiano giapponese di Filigree Street, capace di prevedere il futuro. Presto Nathaniel scoprirà che il proprio destino e quello di Mori sono strettamente collegati.





domenica 19 febbraio 2017

Frammenti del mese Gennaio 2017

Buongiorno lettori questo mese ho deciso di inserire una nuova rubrica per riepilogare le varie scoperte del mese sul piano libresco, cinematografico e curiosità di varia natura variabili di volta in volta. Se anche voi avete delle piccole chicche del mese condividete tutte le vostre scoperte

Iniziando da un tema libresco per la categoria libri nel mese di gennaio tra un esame e l'altro ho terminato un solo libro: Harry Potter e La maledizione dell'erede 
il tono leggero è ottimo per avvicinarsi ai giovani lettori, la trama risulta un pochino frettolosa, come libro non mi ha convinto molto ma da vedere a teatro potrebbe rivelarsi uno spettacolo coinvolgente.

Film
Tra i film visti questo mese ne cito due probabilmente meno conosciuti in Italia
Sold (2016) uno spaccato su una realtà che non dovrebbe esistere, creato per portare alla luce la consapevolezza del traffico umano. Potrebbe essere una storia qualsiasi perchè la trama è lineare, segue una proprio struttura, ha svolgimenti e climax, ma la crudezza di alcune scene ti ricorda che non è stato creato a scopo di intrattenimento ma per spargere la consapevolezza.
Elle con Isabelle Huppert, ero curiosa di vedere una delle nominate agli oscar di quest'anno e con questo film il cinema francese gioca molto sul moralmente corretto e sulla drammatica ironia di certe situazioni. E' un film decisamente non per tutti ma riesce nonostante tutto ha inserire delle scene più allegre, per il resto man mano che la trama si dispiega vi ritroverete a chiedervi chi si è sadicamente divertito a concepire certe situazioni.

Canzoni del mese
Shape of you di Ed Sheeran
Hit and Run di Lolo


Aggiunte alla whislist/ to be read
L'uomo ombra di Dashiell Hammett

America, anni '30. Nick Charles e la moglie Nora sono a New York per le vacanze natalizie e per stare tranquilli, ma anche qui, loro malgrado, verranno coinvolti in un omicidio. La segretaria di uno scienziato è stata uccisa, Nick e Nora indagheranno fino alla soluzione del caso.

Stalking Jack the Ripper di Kerri Maniscalco
Seventeen-year-old Audrey Rose Wadsworth was born a lord's daughter, with a life of wealth and privilege stretched out before her. But between the social teas and silk dress fittings, she leads a forbidden secret life.
Against her stern father's wishes and society's expectations, Audrey often slips away to her uncle's laboratory to study the gruesome practice of forensic medicine. When her work on a string of savagely killed corpses drags Audrey into the investigation of a serial murderer, her search for answers brings her close to her own sheltered world

Pages for You di Sylvia Brownrigg
In a steam-filled diner in a college town, Flannery Jansen catches sight of something more beautiful than she's ever seen: a graduate student, reading. The seventeen-year-old, new to everything around her—college, the East Coast, bodies of literature, and the sexual flurries of student life—is shocked by her desire to follow this wherever it will take her. When Flannery finds herself enrolled in a class with the remote, brilliant older woman, she is intimidated at first, but gradually becomes Anne Arden's student—Baudelaire, lipstick colors, or how to travel with a lover—Flannery proves an eager pupil, until one day learns more about Anne than she ever wanted to know.


Evento del mese Golden Globe
Per gli appassionati di cinema gennaio presenta il primo evento in cui si possono ritrovare i film che diverranno probabilmente tra i più chiacchierati dell'anno. Tra i più nominati rientra Lala Land di cui ormai tutti conoscono l'esistenza e The Crow
Menzione speciale fangirl per Gillian Anderson che oltre ad essere splendida con un abito principesco, mentre tutti si preoccupavano dei premi lei si barricava dietro barriere di cioccolatini perchè si lei ha perfettamente capito gli elementi importanti delle serate



Serie del mese
The Librarians continua a deliziarci con le magiche avventure dei nostri bibliotecari preferiti.
Hooten and The Lady Dei moderni Indiana Jones alla ricerca di tesori per il commercio lui e di reperti per il museo lei, le loro strade si scontrano letteralmente portandoli ad inaspettate collaborazioni in giro per il mondo. Nessun coinvolgimento romantico tra i due ma scopriranno le potenzialità di una nuova inaspettata partnership
Rewatchin The Fall portata in Italia grazie a Sky anche qui siano giunti alla terza serie, genere non tra i favoriti ma il personaggio di Stella Gibson resterà sempre una delle migliori scoperte.

Citazioni 
- We've chosen to work in a masculine, paramilitary, patriarchal culture. Let's not let it beat us.
- We all need love and we all need nurture. There's too much death and destruction. But friends who love you should warm you like the sun. Make you feel good about yourself. Not freeze you in their contempt and in their hate.
- “Why are women emotionally and spiritually so much stronger than men?” “Because the basic human form is female. Maleness is a kind of birth defect.”
(The Fall)
 

Template by BloggerCandy.com